Come dare valore a un progetto - Guida del Project Creator

 

Definisci chiaramente il tuo progetto, la tua tecnologia o il tuo know-how

Il tratto comune che deve contraddistinguere qualsiasi Project Creator è quello di definire in maniera chiara un progetto, una tecnologia, o il know-how affinchè questi possano essere destinati allo sviluppo di un nuovo prodotto, di un nuovo servizio, oppure al miglioramento di qualcosa di esistente.

 

La prima cosa da fare è razionalizzare le tue idee, i tuoi piani e le tue intuizioni economiche in un progetto organico tale che un'azienda esterna può procedere ad una sua valutazione economica.

 

Un progetto può includere prototipi, brevetti, marchi, ma soprattutto ogni progetto non può mancare di analisi di mercato, strategie e piani operativi.

 

Questo punto è estremamente importante, quale potrebbe essere il valore di un brevetto o in generale di un IP (quando ci si riferisce a un IP - Intellectual Property - si intendono tutti gli strumenti di Proprietà Intellettuale, ad esempio: marchi, modelli di design, modelli di utilità etc.) senza l’ausilio di un progetto organico che analizza il contesto di riferimento, il mercato e le ricerche sui competitor? Difficile da dirsi a priori? In questi casi, per sintetizzare il concetto si parla anche di business model dell'IP.

 

Per dare valore a un progetto occorre creare un documento organico, tale da permettere una valutazione ed eventualmente uno sviluppo successivo. Un progetto deve essere flessibile al punto giusto, ma più articolato di una semplice idea imprenditoriale. Deve contenere una descrizione del prodotto e/o del servizio e/o della tecnologia, ricerche di mercato sui competitor, infine potrà includere documenti che illustrano la sua sostenibilità economico-finanziaria una volta che questo sia stato immesso sul mercato. In genere per sintetizzare si parla di business plan.

 

Per aumentare il suo valore un progetto può includere studi e ricerche accademiche, oppure nuove strategie applicate a qualche prodotto, servizio o tecnologia che già esiste. Naturalmente, un progetto non deve essere banale ma, al contrario quanto più specifico e concreto possibile, con obiettivi chiari e soprattutto misurabili, tali da interessare le aziende interessate a portarlo sul mercato. Certamente un progetto deve contenere fattori critici di successo distintivi rispetto ai potenziali competitors, se questi fattori sono difendibili ad esempio con un brevetto questo è un indice di valore oggettivo per le aziende che si iscrivono come Project User.

 

Ottieni la tua ispirazione creativa e presenta al meglio il tuo progetto

Prima di definire il progetto nel suo insieme, proviamo a fornirti alcuni semplici suggerimenti per aumentare la probabilità di ottenere buoni risultati. Quando sviluppi la presentazione del tuo progetto, perché non inizi a fare un paragone come se dovessi iniziare a vendere un'immobile?

 

Prova a pensare che tipo di azienda potrebbe essere interessata a valutare il tuo progetto, e chi invece potrebbe essere il tuo utilizzatore finale o meglio il tuo cliente finale a cui ti rivolgi. È di cruciale importanza distinguere la figura dell' azienda che si iscrive come Project User, da quella dei tuoi clienti finali come destinatari potenziali del del tuo prodotto o del tuo servizio. Infine, prova a immaginare le loro aspettative, i loro bisogni e vantaggi offerti che i tuoi clienti saranno in grado di apprezzare dal tuo prodotto, dal tuo servizio o dalla tua tecnologia.

 

In ultimo cerca di presentare al meglio il tuo progetto, al pari di come scriveresti la descrizione del tuo annuncio immobiliare. Ovviamente saranno i contenuti del progetto ad essere determinanti per la potenziale azienda utilizzatrice, tuttavia sarà necessario promuovere adeguatamente i punti di forza del progetto o della tecnologia, le opportunità in termini di ricavi, le quote di mercato, la riduzione dei costi, i vantaggi per i consumatori, etc.

 

Racconta la storia del tuo progetto o della tua tecnologia

Oltre al tuo progetto, per cercare di aumentare la tua credibilità, potrebbe essere di aiuto raccontare la storia del tuo progetto, della tua tecnologia o del tuo know-how. Ad esempio come e perchè sono stati ideati, quali bisogni soddisfano, oppure quali problemi risolvono etc. Spesso le aziende valutano anche la cosiddetta “esperienza utente” di un prodotto o un servizio, di conseguenza considera te stesso come primo utente finale.

 

Valuta l’utilizzo di strumenti di proprietà intellettuale (brevetti, modelli di design).

Come ultimo suggerimento, cerca di ottenere alcuni diritti di proprietà intellettuale - Intellectual Property IP - per difendere la paternità delle tue idee e delle tue ricerche come ad esempio brevetti, diritti d’autore, marchi, modelli di design. E’ possibile che non tutto il tuo progetto può essere protetto da una delle forme di IP elencate, inoltre è probabile che tu abbia bisogno di assistenza da parte di un professionista(consulente in proprietà intellettuale). L’utilizzo di uno degli strumenti elencati sopra ti richiederà un impegno finanziario, ma, se il tuo progetto o la tua tecnologia ha le giuste caratteristiche per utilizzare uno o più di questi IP, ciò farà aumentare oggettivamente il suo valore.

 

Nel caso in cui il tuo progetto o la tua tecnologia contenga uno o più di questi IP, questi contribuiranno ad aumenteranno oggettivamente il suo valore. In primo luogo perchè si è in possesso di alcuni strumenti per difendere le proprie idee progettuali in fase di contrattazione, in secondo luogo perché, l'azienda (potenziale Project User) avrà a disposizione alcuni fattori critici di successo che possono a loro volta essere difesi nei confronti di potenziali competitor una volta che il prodotto o il servizio viene sviluppato e immesso sul mercato.

 

Ecco i documenti richiesti per pubblicare un progetto - Iscrizione come Project Creator

  • Titolo del progetto. Il titolo dovrebbe essere distintivo e ricco di identità, ma anche semplice e specifico in grado comunicare e di catturare l’attenzione della potenziale azienda che si iscrive come Project User.
  • Abstract del progetto o della tecnologia, che non contenga informazioni riservate e che tutti gli utenti potranno leggere liberamente. Cerca di descrivere in maniera sintetica il prodotto, il servizio, gli obiettivi e, se è possibile, i suoi vantaggi competitivi, ma soprattutto cerca di catturare l’attenzione e di incuriosire le aziende ad interessarsi del tuo progetto.
  • Business Plan completo del progetto. Questo è il principale strumento per descrivere e valutare il tuo progetto e deve contenere almeno i seguenti punti (Dati del progetto):
  1. Executive summary
  2. Il contesto e il problematiche che proponi di risolvere
  3. Il prodotto / Il servizio / La tecnologia
  4. Il Mercato e i competitor

 

Tutti i punti elencati dovranno corrispondere ad altrettanti documenti minimi obbligatori necessari per caricare il progetto.

 

Questa suddivisione dei documenti è necessaria per poter procedere con operazioni di controllo automatico da parte del nostro sistema di caricamento dati. All’interno dei documenti elencati oltre a una dettagliata descrizione del prodotto, del servizio , (inclusi i vantaggi competitivi), è necessario approfondire un’analisi del mercato di riferimento, i piani di esecuzione e soprattutto elencare obiettivi chiari e misurabili.

 

Oltre a tutti i documenti elencati in precedenza si consiglia inoltre di includere anche i seguenti documenti opzionali (Business Plan e Piano economico finanziario):

  1. Piano marketing
  2. Piano strategico
  3. Piano esecutivo
  4. Management Organizzazione e Risorse
  5. Offerta di valore
  6. Allegato
  7. Altri documenti
  8. Conto economico di previsione 1-3 anni
  9. Stato patrimoniale di previsione 1-3 anni

 

È possibile trovare le istruzioni e suggerimenti sulla preparazione di tutti i documenti elencati ovunque su internet, ti consigliamo di essere professionale e il più specifico possibile, normalmente qualsiasi azienda è estremamente concreta e guarda prima di tutto alla sostanza del progetto proposto.

 

Ti ricordiamo che tutti i documenti elencati e le informazioni fornite saranno di natura riservata e quindi potranno essere consultate dalle imprese solo dietro l’accettazione dei Termini d’Uso del Project User

 

Ecco i passi da seguire per iscriversi con un account da Project Creator

  • Scegli il tipo di account con cui pubblicare il tuo progetto, "AZIENDA" o "PRIVATO"
  • Inserisci i tuoi dati personali o i dati della dell'azienda
  • Compila gli altri campi inserendo gli altri dati necessari: settore di attività, stato di avanzamento, presenza di brevetti o altri diritti di proprietà intellettuale etc.
  • Carica tutti i documenti del progetto sopra elencati (Dati del progetto e Business Plan)
  • Accedi al Negotiation Trust Balancing accettando i Termini d’Uso del Project Creator

 

La piattaforma effettua un controllo formale dei dati e dei contenuti all’interno del tuo progetto da parte del nostro staff, scopri di più sulle procedure di sicurezza.

 

  • Effettua il pagamento utilizzando PayPal o un bonifico bancario
  • Convalida il tuo account, confermando i tuoi dati cliccando sul link nella mail che ti verrà inviata e poi segui le istruzioni che ti vengono comunicate per mail
  • Non dimenticare che durante il tempo necessario alla validazione del tuo account puoi sempre comunicare con il nostro staff per telefono, chat o per email

 


REGISTRATI E CREA UN ACCOUNT GRATIS


Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.